Direzione regionale Molise

Le Entrate del Molise ad ''Autonomia senza Limiti''

Un nuova occasione per rafforzare il dialogo tra l’Amministrazione fiscale e i cittadini

COMUNICATO STAMPA

Venerdì 21 dicembre 2007 le Entrate del Molise saranno presenti ad “Autonomia senza Limiti”, manifestazione in programma presso il Polo degli Eventi della Cittadella dell’Economia in località Selva Piana a Campobasso.
All’interno dell’area espositiva, il personale dell’Amministrazione finanziaria molisana sarà a disposizione dei visitatori dalle 9 alle 21 con un proprio stand, presso il quale saranno fornite in primo luogo informazioni sulle agevolazioni fiscali previste per i disabili dal nostro sistema normativo: dalle agevolazioni Irpef per alcuni tipi di spese sanitarie e i mezzi d’ausilio, a quelle per il settore automobilistico, all’aliquota Iva agevolata per ausili tecnici e informatici.

L’attenzione dell’Agenzia delle Entrate verso le categorie svantaggiate è del resto testimoniata dalla presenza di diverse iniziative messe in atto nel corso degli ultimi anni, quale, ad esempio, il servizio di assistenza domiciliare per i cittadini impossibilitati a recarsi presso gli uffici, previsto già dal 2002 presso tutti le sedi delle Entrate del Molise e attivabile grazie ad una semplice telefonata da parte degli interessati.
Da non dimenticare, inoltre, che le carte dei servizi locali annoverano tra i loro impegni la garanzia di un accesso prioritario o di una corsia preferenziale ai diversamente abili. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet della direzione regionale del Molise http://molise.agenziaentrate.it .

Il Fisco molisano, dunque, si conferma al fianco del cittadino, grazie anche alle moderne tecnologie e alle possibilità offerte dai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.
Un nuova occasione per rafforzare il dialogo tra l’Amministrazione fiscale e i cittadini e, allo stesso tempo, per diffondere la conoscenza dei sito internet www.agenziaentrate.gov.it , già accessibile secondo quanto previsto dalla legge Stanca e i requisiti stabiliti dal consorzio internazionale W3C, e sempre più orientato al cittadino nella nuova versione rilasciata lo scorso 18 dicembre.


Campobasso, 19 dicembre 2007

File pdfIl Comunicato stampa in versione stampabile (40.91 KB)