Direzione regionale Molise

Molise: 5 per mille - Oltre 360mila euro destinati alle associazioni di volontariato

COMUNICATO STAMPA

Sono 111 i soggetti che, in Molise, hanno i requisiti previsti dalla legge 296/2006 per partecipare alla ripartizione dei fondi secondo il meccanismo del 5 per mille. Associazioni, enti e fondazioni si divideranno i circa 330mila euro con cui i contribuenti hanno deciso di supportare il mondo del volontariato in regione attraverso la scelta espressa nelle dichiarazioni dei redditi 2006 e relativa all’anno d’imposta 2005.

A tale somma si aggiungono circa 33mila euro legati ai voti generici espressi per il settore, ossia senza una specifica indicazione dell’ente. Il maggior numero di scelte in assoluto è toccato alla Anteas Molise Associazione Nazionale Terza Età Attiva, che ha raccolto oltre 4.000 preferenze – ossia più del 25 % del totale - corrispondenti alla somma di circa 49.900 Euro, pari al 15 % dei contributi cinque per mille che verranno distribuiti in regione.

Non sono stati ammessi al beneficio, per mancata o tardiva presentazione della documentazione prevista dalla norma o per mancanza dei requisiti, 55 tra i soggetti scelti dai contribuenti molisani.

Il dettaglio completo dei dati è disponibile sul sito Internet della Direzione regionale delle Entrate del Molise, http://molise.agenziaentrate.it .

Campobasso, 31 ottobre 2007

Il Comunicato Stampa in versione stampabile


Elenco dei soggetti ammessi al beneficio in Molise

Elenco dei soggetti esclusi dal beneficio in Molise